Translate to your language

Correttore, blush, bronzer, contouring:gli strumenti giusti per applicarli!♡

Buon pomeriggio meraviglie!♡
Prima di tutto GRAZIE INFINITE per questo traguardo per me grandissimo:500 lettori ♡
Passando al post di oggi, vorrei parlarvi degli strumenti migliori e di quelli che io preferisco, per applicare correttori, blush, bronzer, contouring e illuminante!



Iniziamo allora dai correttori! Per i correttori molto liquidi vale lo stesso principio che vi avevo illustrato per il fondotinta: le spugnette assorbirebbero più prodotto di quanto lascerebbero sulla vostra pelle, quindi possiamo depennarle dalla lista. Per questi prodotti l'ideale é l'applicazione con le dita, soprattutto con l'anulare, che é quello che fa meno pressione rispetto agli altri. (Sembra una cosa stupida, ma é vera!) in alternativa, un pennello molto denso come questo puó darvi dei buoni risultati.

Per i correttori in crema/compatti quello che consiglio sempre é di utilizzare due strumenti: prima un pennello piatto e denso, abbastanza piccolo, e poi una spugnetta umida. Con il pennello potrete dare una prima stesura grossolana del prodotto e concentrarlo nelle zone critiche, e con la spugnetta umida potete poi uniformare, sfumare e rendere l'effetto più naturale ma coprente:potete infatti stratificare con la spugnetta nelle zone in cui ne avete bisogno, senza che abbiate l'effetto mascherone perché la spugna umida aiuta a sfumare bene il prodotto e a lavorarlo all'interno della pelle.

Per i correttori in polvere sicuramente é necessario un pennello, e il mio preferito é lo Small Tapered Brush di ELF, ma per ottenere un effetto più coprente una bella spugna densa é utilissima.


***Ma come applicare il correttore? C'é un modo per assicurarvi la miglior coprenza possibile! Iniziate dall'angolo esterno dell'occhio, picchiettando e non trascinando il prodotto, e portatelo verso l'angolo interno: in questa maniera il correttore si concentra nella zona di solito più critica della zona perioculare, quella delle occhiaie.***
  ***consiglio utile per coprire piccole imperfezioni:utilizzate un pennello labbra molto piccolo oppure un pennello da eyeliner, così da correggere solamente il punto interessato  in modo più preciso***




Passiamo ora ai blush! Contrariamente a quanto tutti fino a poco tempo fa dicevano, io non mi trovo bene ad utilizzare il solito pennello da fard angolato.
Ultimamente sono molto soddisfatta del risultato che riesco ad ottenere con un pennello Liabel denso ma stondato verso l'esterno, molto molto borbido. Con questo riesco a posizionare il blush molto meglio, essendo di dimensioni abbastanza ridotte, ma mi permette di avere una sfumatura molto naturale che con il pennelle classico angolato non riesco ad avere! Il mio personale consiglio quindi é di usare un pennello medio, meglio se con setole larghe, così da avere un effetto più naturale. Buoni anche i duo-fiber, sia di Mac che della ELF (molto più economici ma con ottima resa).


Bronzer! Qui c'é poco da consigliare in realtà, giacché tutte le regole sui prodotti
liquidi/cremosi/in polvere le abbiamo spiegate qui, quindi posso solamente esprimervi la mia preferenza su un pennello in particolare che io utilizzo tantissimo per applicare il bronzer ma non solo: il pennello da cipria FM! Lo adoro. Ha le dimensioni perfette secondo me, le setole soffici né troppo dense né troppo distanti, e mi permette di sfumare bene il prodotto. Non posso che consigliarvelo!

Contouring: per realizzarlo utilizzo tre pennelli differenti, oppure la spugnetta quando uso prodotti in crema. I pennelli che prediligo sono quello classico da fard FM, che uso sui lati della fronte e sulla linea della mandibola; un pennello a ventaglio molto fine della ELF per gli zigomi, che mi permette di ottenere una linea molto precisa e sottile, in modo che il contouring ci sia ma non si noti eccessivamente; e infine un pennello grande da sfumatura della Royal Beauty, marca reperibile negli Acqua&Sapone, che uso per il contouring sul naso! Questi pennelli sono ottimi per i prodotti in polvere, ma se fate contouring con prodotti in crema vi consiglio vivamente di stendere inizialmente i prodotti con un pennello piatto da correttore e poi di sfumarli con una spugnetta.








Arriviamo infine all'illuminante! Per applicarlo uso un solo pennello da una vita! Sto parlando ancora dello Small Tapered Brush di ELF! Me ne sono innamorata, perché essendo a punta mi permette di usare tutta la delicatezza possibile, ma anche di utilizzare i lati più densi per avere un effetto naturale! In realtà con questo pennello fisso anche il correttore sotto gli occhi con la cipria. Avendo questa forma particolare é perfetto per arrivare anche nell'angolo interno dell'occhio e non lasciare alcun punto senza cipria.



Questi sono i miei consigli, ma mi raccomando fatemi sapere cosa utilizzate voi, se vi siete accorte che potete migliorare nell'applicazione del makeup, se vorreste delle recensioni di prodotti in particolari o ogni altra vostra curiosità!♡


Commenti

Post popolari in questo blog

Haul Shop Miss A, prime impressioni e swatches!

Wycon Color Power Refill Eyeshadow - Swatches & Review

Review Pure Vie 88 Color Nude Palette

Seguimi anche su...